Creare un nuova directory in LDAP con la nuova configurazione in /etc/ldap/slapd.d

Quando si installa il pacchetto slapd, si configura una directory, generalmente chiamata dc=nodomain. Da quel punto in poi, tutta la modifica alla configurazione può essere fatta con un client LDAP, oppure si può operare direttamente con i file. Vediamo questa seconda via.

La prima cosa da considerare è che una directory LDAP viene memorizzata in una directory del file system tramite vari file che contengono dati e indici. Il sistema più vecchio di memorizzazione è quello chiamato bdb (Oracle Berkeley DB), ma ne esistono anche altri quali hdb (hierarchical Berkeley DB), mdb (Memory-Mapped DB) e sql. Ce ne sono anche altri, ma non sono generici. Scartiamo l’ultimo della lista, sql, poiché si tratta di uno strumento che permette solo di leggere dati, senza poterli modificare. Scartiamo anche il primo e il secondo, bdb e hdb, che sono ormai vetusti e addirittura sconsigliati per l’uso. Ci rimane sostanzialmente mdb. Continua a leggere Creare un nuova directory in LDAP con la nuova configurazione in /etc/ldap/slapd.d